Osteopatia

OSTEOPATIA

COS'È E A CHE SERVE

OSTEOPATIA

L’osteopatia è una medicina manuale, alternativa e complementare alla medicina tradizionale che integra conoscenze mediche e scientifiche portando alla risoluzione duratura di varie problematiche. E’ stata riconosciuta come professione sanitaria dal Ministero della Salute (legge 3\2018).

Il trattamento osteopatico consiste nell’applicazione di manipolazioni e tecniche manuali specifiche che portano alla risoluzione duratura di disturbi che interessano non solo l’apparato neuro-muscolo-scheletrico ma anche viscerale e cranio- sacrale. L’obiettivo e finalità del trattamento osteopatico è il mantenimento dell’omeostasi ovvero quella condizione che permette il mantenimento del corpo in fisiologia e regolazione autonoma.

Non prevede uso di farmaci ma si avvale di metodiche esclusivamente manuali per individuare e trattare la causa primaria del sintomo ottenendo un conseguente miglioramento e risoluzione dello stesso.

COSA CURA L’OSTEOPATIA

Disturbi e problematiche del sistema muscolo – scheletrico:

Cervicalgia, dorsalgia, lombalgia, dolori vertebrali, dolori costali e intercostali, dolori da ernia discale, parestesie agli arti inferiori e superiori, sciatalgia, dolori da artrosi, tendiniti, contratture muscolari, scoliosi, problemi posturali, sindrome del gomito del tennista, sindrome del tunnel carpale.

Sistema gastro – enterico:

Reflusso gastro-esofageo, gastrite, ernia iatale, colon irritabile, stipsi.

Disturbi e problematiche dell’apparato genito-urinario:

Dismenorrea, dolori in gravidanza, sindrome post-parto.

Disturbi o problematiche otorinolaringoiatra:

Riniti ricorrenti, sinusiti ricorrenti, vertigini, problemi di deglutizione

Disturbi o problematiche craniche:

Cefalee muscolo tensive, emicrania.

A CHI SERVE?

Neonati: problematiche legate al parto o che si manifestano nei primi mesi come plagiocefalia, asimmetria cranica, reflusso, coliche, stipsi.

Bambini: dall’inizio della deambulazione all’età evolutiva sono molteplici le problematiche che possono manifestarsi nei bambini, legate all’aspetto muscolo scheletrico ma anche alla sfera cranica con particolare interesse all’apparato stomatognatico.

Donne in ogni fascia di età: seguo la donna fino all’età geriatrica, per lombalgia, dolore cervicale, cefalee, stipsi e reflusso gastroesofageo.

Gestanti: dolori legati ai trimestri gravidici e sintomatologie associate.

Adulti: Sintomatologie muscolo – scheletriche come cervicalgia, lombalgia, sciatalgia sono fra le più comuni problematiche di pertinenza osteopatica sugli adulti.

Sportivi: dolori insorti durante attività sportiva o trattamenti mirati di assetto posturale per migliorare la prestazione sportiva.

Anziani: aiuto al miglioramento dello stile di vita, alla qualità del sonno e dolori cronici.